La serratura di un’abitazione rappresenta uno degli elementi che fornisce maggiore sicurezza in una casa. La diversità dei materiali utilizzati nella sua fabbricazione, così come i suoi meccanismi sono alcune delle parti più importanti da prendere in considerazione quando si sta costruendo una casa o quando si stanno eseguendo lavori di ristrutturazione.

Quali fattori bisogna analizzare e perché scegliere una serratura rispetto ad un’altra? Ecco dunque 7 consigli dallo staff di Casa della Serratura su come scegliere la serratura per la propria casa.

1) Prendete le dovute accortezze

Iniziamo da un “consiglio” che non riguarda da vicino quale tipo di serratura scegliere, è un ragionamento che il nostro staff vuole portare alla vostra attenzione.

I ladri possono essere in qualche modo “sconfitti” o “allontanati” prendendo alcune accortezze, banali quanto efficaci. Invitiamo a leggere il nostro articolo “ Come difendersi dai ladri?” con alcuni consigli utili su questo argomento.

Scegliere una nuova serratura per la propria casa significa innanzitutto avere una nuova prospettiva di “sicurezza personale” e una nuova concezione di “prevenzione dei furti”: non c’è serratura che tenga se facilitate la vita ai ladri.

Fatta questa breve premessa torniamo a vedere quali parametri sono da tenere in considerazione per la scelta di una nuova serratura.

2) Valutate la posizione della vostra casa: singola abitazione o appartamento?

Valutare la posizione della propria casa non è un dettaglio da poco. Non ci riferiamo in quale zona della vostra città si trovi la vostra abitazione, purtroppo i furti avvengono indistintamente senza far caso “al quartiere” della vostra residenza.

Bisogna valutare se la nostra casa si trova a un piano terra o se invece è inserita in un edificio a più piani come nel caso di un appartamento.

Nel primo caso, come può essere una villa o una casa bifamigliare, vanno prese i dovuti accorgimenti, come l’installazione di sistemi di videosorveglianza o l’installazione di porte blindate . E se le classiche grate e inferriate sono per voi qualcosa di antiestetico, allora la serratura della vostra casa assume un ruolo fondamentale contro l’intrusione dei ladri. Non bisogna cadere nello sbaglio di optare per soluzioni non ottimali.

Un esempio? Sapete che anche le maniglie delle vostre finestre possono avere una serratura? Non sarà il massimo della sicurezza ma un fattore in più per rendere difficile la vita ai ladri.

Si può poi optare poi per sistemi estremamente moderni come le serratura elettroniche o biometriche (ne abbiamo parlato sul nostro blog in questo articolo), ma il consiglio fondamentale è scegliere serrature che garantiscono il massimo della sicurezza.

Se abitate in appartamenti, quindi in una posizione molto elevata rispetto al suolo, un malintenzionato potrebbe introdursi nella vostra casa passando fondamentalmente dalla porta principale.

Qui è fondamentale scegliere la serratura giusta, andiamo a vedere quindi le diverse tipologie.

3) Quali sono le serrature da evitare?

Iniziamo la nostra analisi parlando delle serrature che secondo noi sono assolutamente da evitare. E’ un pensiero banale ma ci teniamo a ribadirlo: le serrature vecchie di diversi anni solo quelle che in assoluto mettono a rischio l’inviolabilità della vostra casa.

Se siamo residenti da diversi anni nella nostra abitazione possiamo valutare l’età della nostra serratura partendo dalla chiave:

chiave “semplice” seghettata: una delle chiavi tradizionali più in uso negli anni passati. Indica che la vostra serratura ha già troppi anni;

chiave “a doppia mappa”: se la vostra chiave presenta alla sua fine due parti quasi uguali seghettate, allora avete una serratura a doppia mappa. Il problema è che esiste un attrezzo chiamato “grimaldello bulgaro” in grado di aprire facilmente questa tipologia di serratura. La soluzione? Il meccanismo a doppia mappa di per sé non è poco sicuro, ma è fondamentale utilizzarne una di nuova generazione. Infatti molti produttori hanno implementato nuovi meccanismi di sicurezza per evitare il loro scassinamento;

chiave “punzonata”: è una chiave dalle dimensioni simili a quelle seghettate, ma invece delle seghettature presenta delle forme più rotonde. Se avete questa chiave probabilmente avete una serratura a cilindro europeo, di per sé abbastanza sicura,  ma se ha già qualche anno contattate subito un professionista che sappia valutare il suo stato di salute e di sicurezza.

Quindi se vi trovate a scegliere una nuova serratura, pretendete da chi vi trovate davanti di farvi vedere i modelli più recenti.

4) Defender, Antibumping e antishock

Se state ristrutturando la vostra abitazione e siete in vena di apportare modifiche significative alla sicurezza della, allora potete optare per soluzioni efficaci come l’installazione di defender e sistemi antibumping o antishock.

Il defender è un dispositivo metallico che impedisce ai ladri di utilizzare le efficaci tecniche di manomissione delle serrature. E’ forse il metodo più efficace contro le “tecniche più dure” che prevedono addirittura l’utilizzo di trapani e chiavi speciali fino ad arrivare all’estrazione vera e propria della serratura. Queste tipologie di prodotti vengono chiamati infatti anche generalmente “serrature antishock”.

Il “bumping”, termine che all’inglese si avvicina al significato di “urto, scossone, scontro”, è una tecnica estremamente efficace quanto silenziosa. Non entrando troppo nel dettaglio, i ladri usano una chiave speciale che, quando viene percossa con un martello, riesce a far sollevare i pistoni all’interno del cilindro: come conseguenza la chiave girerà con agilità nella serratura e la nostra porta verrà aperta senza segni di effrazione. E’ questa infatti la cosa che più sorprende di questa tecnica, ma ad aiutarci interviene la tecnologia e lo studio portato avanti dalle case costruttrici di serrature: sono nati nuovi prodotti e serrature antibumping” studiati proprio per resistere a questi tentativi.

5) Materiale/tipologia della porta

Quando si sceglie la serratura della propria casa, è necessario tenere presente anche i materiali di cui sono fatte le porte. E’ importante abbinare le porte alle serrature per avere una combinazione ancora più sicura contro i ladri. Se abbiamo una porta blindata con una serratura debole o di fascia bassa, di sicuro stiamo facendo un favore ai ladri!

6) Serratura a doppia mappa o cilindro europeo? Quale è meglio?

La classica domanda che ci viene rivolta è “È meglio una serratura a doppia mappa o un cilindro europeo”? La risposta è: nessuna della due! O meglio, è difficile definire un vincitore perché entrambi i “contendenti” hanno punti di debolezza. Non vi fidate di chi vi dirà con estrema sicurezza di optare assolutamente per una tipologia o per un’altra, forse sta facendo i propri interessi e non i vostri.

E soprattutto c’è da ricordare che esistono prodotti con differenti fasce di prezzo e garanzia di sicurezza. Forse, al di là del tipo di serratura da acquistare, bisognerebbe valutare più il grado di sicurezza offerto dalla serratura che stiamo per acquistare e a che prezzo.

7) Soluzioni low cost o serrature economiche. Siete sicuri?

Direttamente collegato al discorso appena concluso, parliamo delle serrature “economiche”. Quando si sta ristrutturando una casa, o se siamo in procinto di acquistarne una nuova, le spese sono tante, lo sappiamo bene. Anche perché purtroppo può accadere di ritrovarsi di fronte a spese non previste.

Se state pensando di cambiare la serratura della vostra casa immaginiamo che vogliate anche sapere preventivamente a quanto può ammontare il costo di tutto il lavoro.

Nel momento in cui ci si trova di fronte la scelta di una nuova serratura si potrebbe protendere verso la soluzione più economica. La domanda che vogliamo farvi è questa: “quanto vale per voi la vostra sicurezza o incolumità”?

Questo ragionamento è per farvi capire che sulle serrature sarebbe meglio optare per le soluzioni che garantiscono un grado di sicurezza adatto, anche spendendo qualcosina in più.

Invitiamo quindi a chiamarci per valutare insieme quali tipologie di serrature possono essere più idonee per la vostra casa.

Casa della Serratura, a Pescara, è attiva fin dal 1981 accumulando l’esperienza necessaria per sapervi consigliare il prodotto giusto prima che per vendervi un prodotto qualsiasi.

Per informazioni potete chiamarci allo 0854311785 o visitare il nostro nuovo punto vendita proprio dedicato alle esigenze dei privati in Via Tronto 50. I nostri orari di apertura sono i seguenti:

– dal lunedi al venerdi dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 19;

– Il sabato mattina dalle 8,30 alle 12,30.

Vi aspettiamo!