Oggi parliamo di un argomento abbastanza spiacevole, ma che purtroppo è di attualità sempre crescente: come difendersi dai ladri di appartamento.
Le recenti statistiche affermano che questo fenomeno non accenni a diminuire, quindi il nostro staff vuole, nel suo piccolo, dare alcuni consigli per difendersi dai furti. Ecco quindi una serie di accorgimenti utili per cercare di arginare la possibilità che i ladri entrino nelle vostre abitazioni.

1) CHIUDERE SEMPRE LA PORTA A CHIAVE

E’ importantissimo chiudere sempre la porta di casa quando si esce. Non importa se dovete uscire di casa per un breve lasso di tempo, magari per fare la spesa dal fruttivendolo o andare a prendere vostro figlio dall’amico di scuola.
Purtroppo i ladri potrebbero tenervi sott’occhio e analizzare i vostri movimenti: se si accorgono che avete lasciato la vostra porta di casa senza mandate, saranno incentivati ancora di più a entrare nella vostra abitazione perchè troveranno una barriera in meno.

2) NON LASCIATE LA CHIAVE INSERITA NELLA SERRATURA

Lasciare la chiave inserita nella serratura è un falso mito. Anzi, i ladri potrebbero sfruttare questo episodio a loro vantaggio utilizzando appositi strumenti per aprire la porta.

3) DATE TUTTE LE MANDATE

I meccanismi interni alle serrature sono studiati per essere altamente efficaci quando si danno tutte le mandate. Se la vostra serratura prevede la chiusura con 4 mandate, allora è giusto che si giri la chiave 4 volte. Una piccola accortezza in più potrebbe avere una grandissima efficacia contro i furti.

4) FATE CONTROLLARE/CAMBIERE LA SERRATURA DA ESPERTI

E’ un aspetto che molti sottovalutano: l’età della loro serratura. Le tecnologie di sicurezza si evolgono, così come le strategie utilizzate dai ladri. Più sarà anziana la vostra serratura e più i ladri conosceranno tutti i suoi segreti. Se avete bisogno di un consulto chiamateci subito anche via Whatsapp.

5) GRATE DI METALLO E INFERRIATE

Il vecchio metodo di installare grate e inferriate alle finestre sicuramente funziona contro i malintenzionati.

6) LASCIARE LE LUCI ACCESE

Se non siete a casa, lasciare le luci accese potrebbe dare il segnale che invece qualcuno è presente.

7) ALLARME

Esistono varie tipologie di allarmi, alcuni detti anche con funzionamento “periferico” e cioè che possono rilevare il passaggio si qualcuono o qualcosa all’avvicinarsi di porte e finestre. Un allarme moderno, sicuro e ben installato farà spaventare i ladri e segnalerà la loro presenza in tempo. Anche qui il nostro consiglio è quello di affidarsi a professionisti del settore.

8) ATTENZIONE AI SOCIAL! FATENE UN USO CONSAPEVOLE!

Vi sembrerò assurdo, ma il vostro profilo potrebbe essere controllato dai ladri! Se qualche malintenzionato vi ha preso di mira, potrebbe benissimo accedere al vostro profilo pubblico per controllare i vostri spostamenti. Come difendersi? Ecco alcune accortezze:

a) impostare la privacy dei post (consiglio in assoluto più importante): aprite il vostro social network e impostate che solo i vostri amici possono vedere quello che pubblicate;
b) se starete via per molto tempo, magari evitate di scriverlo pubblicamente;
c) se volete contattare un vicino di casa per un controllo, chiamatelo direttamente o mandategli un messaggio privato.

Questi consigli per alcuni sembreranno banali, ma per altri speriamo che siano di grande utilità.